30 luglio 2007

Minority Report


Tom Cruise al computer, Washington 2080
Hai visto Minority report?
In questo film del 2002 Steven Spielberg ci mostrò Tom Cruise intento a trattare foto, filmati e documenti sul computer muovendoli direttamente con le mani, su di un monitor trasparente. Una interfaccia veramente spettacolare, per noi abituati a mouse e tastiera...
Ma, come spesso accade, la tecnologia che ci viene mostrata nei film di fantascienza è già in fase di realizzazione. Puoi vederla al lavoro in un filmato che è stato pubblicato poco fa sul sito Autodesk dedicato alle nuove tecnologie, Autodesk Labs.





Il Multi-Touch Wall è già una realtà e si distingue dalle interfacce "a dito" che abbiamo già visto in molte occasioni dalla possibilità di riconoscere più di un input simultaneo. Questo permette di interpretare i gesti per effettuare operazioni grafiche complesse che per noi che usiamo strumenti CAD e soprattutto GIS sono molto importanti, come gli zoom, le rotazioni in 3D e così via. E come puoi vedere, il lavoro diventa molto più naturale.

Il successo di questa nuova interfaccia, naturalmente, dipenderà molto dal software. Mi sa che nelle prossime Release di quelli Autodesk ne vedremo delle belle...
A questo punto non mi resta che augurarti buone vacanze!
Ci vediamo a settembre
GimmiGIS

3 commenti:

Stefano ha detto...

E' l'interfaccia di Jeff Han, niente che venga da Autodesk, come sembra da quello che lei scrive.

Almeno una citazione mi pare d'obbligo.

Saluti

Marco ha detto...

Ed ecco qui che gli uomini GIS sulla rete finiscono prima o poi per interessarsi degli stessi argomenti. Non molto tempo fa ero rimasto impressionato da TouchShare GIS ... e ne avevo anche scritto un articoletto per FreeGIS-Italia. Spero siano strumenti come questi il futuro del partecipatory GIS, benché fuori portata per paesi in sviluppo.

GimmiGis ha detto...

Caro Stefano, grazie per la citazione, che non conoscevo.

Lungi da me l'idea di attribuire ad Autodesk l'esclusiva di questa interfaccia, o la sua invenzione. Volevo solo illustrare in che direzione sta andando la tecnologia...