18 maggio 2007

Installazione di Map 3D 2008


La schermata iniziale del primo CD-Rom di installazione di Map 3D 2008

Molti di voi, che hanno saggiamente sottoscritto il contratto di aggiornamento del software Autodesk chiamato Subscription, hanno ricevuto in questi giorni la scatola con AutoCAD Map 3D 2008. Quindi è venuto il momento di installarlo!

Ma prima una piacevole sorpresa: la scatola contiene anche un manuale in inglese, chiamato Best Practices for Managing Geospatial Data. E' un aiuto importante per chi si deve informare sulla pratiche correnti in campo GIS, ricco di figure e spiegazioni utili. Ne troverai la versione italiana con il nome best_practices.pdf dopo aver installato Map 3D, nel percorso usuale C:\Programmi\AutoCAD Map 3D 2008\Help. Nella stessa cartella troverai altri due documenti interessanti, uno chiamato gis_skills.pdf e l'altro map_workflows.pdf. Nonostante il nome, la documentazione è tutta in italiano.

Una figura del nuovo manuale in italiano contenuto in best_practices.pdf

Veniamo ora alla installazione.
Come puoi notare dall'immagine all'inizio dell'articolo, è stata rivista per renderla ancora più comoda e flessibile.
Attenzione prima di tutto al sistema operativo. Ti ricordo che il nuovo Map 3D può essere installato su Windows 2000 (SP4), Windows XP (SP2) ed anche sul nuovo Windows Vista. Attenzione però ad installare solo su computer a 32 bit. Se vuoi l'elenco completo delle specifiche per l'installazione vai all'indirizzo www.autodesk.it/map e scegli Caratteristiche e specifiche, oppure, dalla schermata iniziale che vedi qui sopra premi il bottone visualizza file Readme.
Individuato il computer con le caratteristiche adatte inserisci il primo CD-Rom. La scatola ne contiene ben 6, ma ne occorrono solo i primi quattro per l'installazione, mentre gli altri due contengono molti dati GIS di esempio che ti potranno servire per sperimentare le nuove funzionalità.
Terminato il caricamento del programma di installazione (impiega un paio di minuti) scegli la voce Installazione dei prodotti e segui le istruzioni.


Un passaggio importante: scegli il bottone Configura per personalizzare l'installazione

Anche se non hai mai installato Map 3D, la procedura è molto semplice. Ad esempio non ti viene più richiesto il il Group ID (o il numero seriale se non seisotto Subscription). Map 3D, una volta installato funzionerà pienamente per 30 giorni, ed ogni volta che lo farai partire ti chiederà l'attivazione della licenza. Solo in quel momento ti verrà chiesto il Group ID o il numero seriale.
Un'altra novità importante è che ora puoi installare da CD anche le versioni che utilizzano la licenza di rete. Ricordati, quando arrivi al passaggio che è indicato nella figura qui sopra di scegliere il bottone Configura che ho evidenziato con il cerchietto rosso.
In ogni momento puoi consultare i documenti di Help elencati sulla sinistra e puoi tornare indietro e cambiare le tue scelte. Solo quando sei sicuro premi il fatidico bottone Installa, e si avvierà la copia dei files dai CD.


Durante l'installazione vengono ricordate le principali novità di Map 3D 2008

In alcuni casi è possibile che compaia un messaggio di errore durante la registrazione di un file .ocx di Flash. Non te ne preoccupare, significa solo che hai già installato il software Flash 9 necessario per il Workshop sulle nuove funzioni (un altro interessantissimo strumento di Help!), puoi ignorare il messaggio.
Ti verranno chiesti il CD 2, poi il 3 ed il 4 ed alla fine vedrai la schermata finale che ti conferma l'avvenuta installazione. Ti consiglio di spuntare l'opzione che ti permette di leggere il file Readme, se già non l'hai letto all'inizio.

Se usi la licenza singola, ora ti resta solo da attivare la licenza, operazione che puoi eseguire comodamente via internet. Al primo avvio Map 3D ti chiede se vuoi attivare, acquistare o eseguire il prodotto. L'esecuzione sarà permessa solo per trenta giorni, entro i quali dovrai procedere all'attivazione. Basta che scegli l'opzione attiva il prodotto, compili la schermata successiva con il tuo Group Id o numero seriale, scegli l'opzione ottenere un codice di attivazione, e dopo pochi secondi il tuo Map 3D sarà attivato.
Nel caso ci fossero dei problemi puoi sempre scrivere per email all'indirizzo authcodes.neu@autodesk.com ed entro un giorno lavorativo riceverai il tuo codice di attivazione.

Se invece utilizzi la licenza di rete (che è molto vantaggiosa) la procedura è un po' più lunga: fammi sapere se vuoi che ti spieghi anche questa in un prossimo articolo.

Infine un consiglio: al primo avvio Map 3D effettuerà una analisi della tua scheda grafica e ti farà sapere, con una notifica che compare in basso a destra, se l'ha riconosciuta o meno. Visto che la scheda grafica è sempre più importante nel determinare la prestazioni di Map 3D ti consiglio di leggere il mio articolo Migliorare le prestazioni di Map 3D per ottenere i migliori risultati

Buona installazione!
GimmiGIS

2 commenti:

Giorgio Zanata Ventura ha detto...

Complimenti per il tuo lavoro,
per noi è utilissimo.

Come hai scritto, ci interessa anche l'installazione di rete.

Con Map 2007 non riesco a testare la Connessione a Server WMS http://wms.jpl.nasa.gov/wms.cgi

Mi dà errore 401

GimmiGis ha detto...

Ciao Giorgio, grazie per i complimenti...

Cercherò di pubblicare qualcosa sull'installazione di rete ma l'argomento è difficile da sintetizzare in un articolo di un Blog. Vedremo.

Per quanto riguarda WMS tieni presente che se utilizzi un Proxy, purtroppo Map 3D non è in grado di utilizzarlo, quindi questo può far fallire la connessione. Devi avere accesso ad Internet senza Proxy.

A presto
GimmiGIS