12 novembre 2008

Lezioni di cartografia su YouTube



Filmato sulle proiezioni cartografiche

Ho scoperto una miniera di filmati didattici su YouTube.

Ti possono servire come introduzione alla cartografia ed ai sistemi di coordinate, che nel nostro campo sono molto importanti.

Anche su questo Blog trovi già un paio di articoli sui sistemi di coordinate, uno sullo strano caso dell'Emilia Romagna ed uno sulle librerie Cs-Map disponibili Open Source.

I filmati sono molto utili nel comprendere queste tematiche grazie all'uso delle immagini, che valgono mille parole.

Sono in francese, ma anch'io, che ho studiato solo l'inglese, li comprendo bene. Eccoli:

Coordinate geografiche

Proiezioni cartografiche

Cartografia

Convenzioni cartografiche

Carte fisiche e topografiche

Carte tematiche

Telerilevamento

Grazie, Gwenael per la dritta...
GimmiGIS

21 commenti:

Anonimo ha detto...

Buona sera,
mentre cercavo informazioni su AutocadMap ho trovato il suo utilissimo blog.

Dovrei georiferire una planimetria DWG. Per farlo sto utilizzando Autocad Map 2009. Ho trovato una planimetria del comune già georiferita adiacente alla mia, col sistema di coordinate ITALY-U33 "Italy using UTM 33N with Europe 1950 datum, E of 12 deg E". Se provo su questa a cambiare il sistema di coordinate ad LL84 "WGS84 datum. Latitude-Longitude; Degrees", lo strumento "tracciatura coordinate" non fornisce le coordinate dei punti...
C'è qualcosa di errato?

Come posso fare per impostare il corretto sistema di coordinate?

Spero che possa aiutarmi
Ringraziandola anticipatamente la saluto cordialmente

Carmelo

GimmiGis ha detto...

Buongiorno Carmelo,

Grazie per il suo interesse al Blog.

Brevemente: Map 3D permette di trasformare le cartografie DWG da un sistema di coordinate all’altro.
Però bisogna seguire questa procedura:

1. Aprire la cartografia ed assegnarvi il suo sistema di coordinate originale
(nell’area di lavoro Map Classic scegliere dal Menu Map – Strumenti – Assegna sistema di coordinate globali, oppure nell’area di lavoro Map 3D Geospaziale Menu Imposta – Assegna sistema di coordinate globali )

2.Salvare e chiudere la cartografia

3. Aprire un disegno vuoto ed assegnare il sistema di coordinate di destinazione

4. Associare la cartografia di cui sopra come disegno di origine (Riquadro Attività – Area di lavoro – tasto destro del mouse su Carte – associa)

5. Eseguire una anteprima: la cartografia verrà già mostrata nel nuovo sistema di coordinate

6. Eseguire una Query per estrarre dalla cartografia originale la porzione da trasformare, anche tutta (Riquadro Attività – Area di lavoro – tasto destro del mouse su Query corrente)

7. Staccare la cartografia di origine

8. Salvare il disegno

Oppure, se vuole solo vedere le coordinate con lo strumento Traccia Coordinate, deve assegnare il sistema di coordinate originale al DWG e poi in Traccia Coordinate, con il bottone apposito assegnare il sistema di coordinate nel quale desidera vengano mostrate.

Se qualcosa non le è chiaro, troverà sicuramente maggiori informazioni nella documentazione di AutoCAD Map 3D

Buon lavoro
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

la ringrazio innanzitutto per la sua gentilissima ed esaustiva risposta.

Ho provato a fare come suggerito, ma dall’anteprima posso vedere che la planimetria risulta deformata.
Lo stesso problema l’ho avuto esportando il file DWG della mia planimetria in SHP, selezionando il checkbox di conversione delle coordinate, specificando LL84 come sistema di coordinate di destinazione. Anche in questo caso la planimetria risulta deformata.

Carmelo

GimmiGis ha detto...

Buongiorno Carmelo,

E’ corretto che sia deformata.
Perché passa da una proiezione cilindrica basata sui metri (UTM 33) ad un sistema angolare non proiettato (Latitudine Longitudine WGS 84).

Dovrebbe osservare coordinate del tipo:
X=500mila, Y=4,5 milioni (di metri) nell’UTM 33.
X=16,xxxx ed Y=40,xxxx nell’LL84.

GimmiGIS

Anonimo ha detto...

A questo punto dovrei fare un passo indietro e partire dalla georeferenziazione della mia planimetria DWG.

Come posso fare per georiferirla conoscendo la posizione di alcuni punti noti? E’ possibile farlo con Autocad Map ?

Spero possa aiutarmi, buon lavoro
Carmelo

GimmiGis ha detto...

Buongiorno Carmelo

Sì, certo.
Può usare il comando Map > Strumenti > Deformazione elastica
(area di lavoro Map Classic)

Saluti
Giovanni

Anonimo ha detto...

Credo di aver risolto con il comando _ADETRANSFORM, col quale ho allineato e ridimensionato la mia planimetria rispetto ai punti noti. E’ lo stesso rispetto al comando Map > Strumenti > Deformazione elastica ?

Saluti
Carmelo

GimmiGis ha detto...

Quasi.

Il comando di deformazione elastica è _adersheet.

Invece _adetransform equivale a Map > Strumenti > Trasforma, che effettua una rototraslazione ed una eventuale modifica della scala SENZA deformare la cartografia.
Se funziona, meglio così!

Buon lavoro
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

La ringrazio molto per avermi aiutato a risolvere il problema riguardo la trasformazione delle coordinate e l’allineamento del disegno.

Sto affrontando adesso un altro problema per il quale spero possa venirmi in aiuto su Autocad Map. Avrei necessità di assegnare degli attributi ad un oggetto. Mi spiego meglio: devo creare una serie di rettangoli adiacenti, ognuno dei quali rappresenta un oggetto. Sarebbe molto utile poter associare ad ogni oggetto (rettangolo) delle proprietà (ad esempio: codice, descrizione, posizione). Ho trovato qualcosa su internet, e pare sia possibile farlo, ma le informazioni che ho trovato erano per versioni precedenti di Autocad Map ed in versione in lingua inglese.

Saprebbe dirmi come fare?
Esportando poi in SHP queste informazioni vengono esportate pure o sarà necessario esportare in un altro formato?


La ringrazio in anticipo per la sua cortese disponibilità
Saluti e buon lavoro
Carmelo

GimmiGis ha detto...

Bentornato Carmelo,

Se ti bastano le proprietà di AutoCAD, ad es. l'area ed il nome del layer, puoi aggiungerle allo SHP durante l'esportazione.

Se non ti bastano, allora devi creare una tabella di dati oggetto, assegnarla ai rettangoli ed introdurre i dati che ti occorrono.
Anche i dati oggetto possono essere aggiunti allo SHP durante l'esportazione.

Guarda nella scheda Dati della finestra Esporta e premi il bottone Seleziona attributi.

Nella stessa scheda trovi l'opzione che ti permette di creare automaticamente una chiave univoca per ogni oggetto esportato.

Buon lavoro
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

Buongiorno Giovanni,
grazie ancora per la gentilissima risposta.

Siccome i rettangoli cui dovrei assegnare delle proprietà sono circa 10.000, sarebbe un lavoro enorme doverlo fare manualmente. Non sarebbe possibile magari creare (o copiare ed incollare) dei rettangoli ed assegnarli in modo automatico un ID univoco, e successivamente associare i dati presenti su una tabella di un DB ad ogni rettangolo basandosi sul suo ID ?

Carmelo

GimmiGis ha detto...

Ciao Carmelo,

A questo punto ti può convenire costruire una topologia sui rettangoli. Questa ti permette di creare automaticamente l'ID univoco.

Però non puoi creare una topologia se i rettangoli sono autonomi e adiacenti. Il discorso è lungo, sappi che devi usare il comando Correggi cartografia per dividere le intersezioni e rimuovere i duplicati.

Buon lavoro
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

Buongiorno Giovanni,

Ti illustro brevemente il mio obiettivo, in modo da avere più chiara la situazione:

Ho una planimetria DWG che ho esportato su un file SHP ed importato su MapGuide. Sarebbe molto utile che quando un utente clicchi sopra degli oggetti (che sono rettangoli, polilinee chiuse) comparisse un tooltip con delle informazioni. Guardando l’esempio disponibile con MapGuide ho visto che è possibile farlo in modo abbastanza semplice se nel file SHP ci sono le informazioni da voler visualizzare.

A questo punto ho pensato che sarebbe necessario aggiungere altre informazioni associate agli oggetti.
Per farlo, dovrei associare i dati di un DB agli oggetti, i quali dovrebbero essere etichettati per permettere una associazione. Giusto?

Perciò ho proceduto nel seguente modo:
1) Ho creato una topologia (miatopologia)

2) Ho associato e connesso un DB Access (blocchi.mdb)

3) Ho esportato le informazioni della topologia sul DB

4) Ho fatto un JOIN tra i dati della topologia ed i miei dati aggiuntivi

5) Per fare l'etichettatura esporto prima il file in SHP selezionando anche gli attributi della topologia da esportare

Quando poi connetto questi dati del file SHP e li importo su un nuovo layer, se visualizzo i dati con "Mostra tabella dati" posso vedere che la tabella contiene solo dati nulli, eccetto il campo FeatId...

Come mai? Sembra che non abbia esportato tutto... Come posso fare per esportare tutti i dati della topologia sul file SHP ?

Spero tu possa aiutarmi, grazie di nuovo

A presto
Carmelo

GimmiGis ha detto...

Ciao Carmelo,

La procedura è un po’ tortuosa ma giusta. Probabilmente hai sbagliato qualcosa nell’esportazione.

Quando esporti, nella scheda Dati, dopo aver premuto il bottone Seleziona attributi trovi proprio una voce apposta, Topologie, per aggiungere allo SHP i dati della topologia.

GimmiGIS

Anonimo ha detto...

Carissimo Giovanni,
ti ringrazio innanzitutto per la tua cortesissima disponibilità.

Stavo considerando di leggere i dati da un DB. In questo modo potrei meglio gestire i cambiamenti futuri sui dati.

Che ne pensi?

Buon lavoro
Carmelo

Roberto ha detto...

Ciao GimmiGIS,
mi riallaccio a questa discussione per cercare di trovare risposta ad un mio problema.
Dovrei sovrapporre dei layer “classici” di un progetto già esistente a delle cartografie georeferenziate che possiedo sia in formato raster sia vettoriale e delle quali conosco il sistema di riferimento che però non è associato come informazione alle stesse.
Dovendo intervenire sulla cartografia, per alleggerirla, non posso utilizzare il sistema FDO, con il quale riesco effettivamente ad effettuare l’operazione, ed ho quindi provato ad operare inserendo i “pezzi” di cartografia con l’inserisci blocco.
Esattamente ho così proceduto:
in un foglio vuoto assegno il sistema di riferimento ed inserisco i dwg che rappresentano la cartografia come blocchi;
quindi copio da un altro dwg, con altro sistema di coordinate già fissate, i layer di mio interesse e li “incollo sulle coordinate original”i nel file dwg unione di blocchi.
Così facendo però non riesco mai a far sovrapporre gli strati.

Fortunatamente ho letto questa discussione ed ho provato ad operare come descrivevi nei commenti sopra, ovvero “associando” ad un foglio vuoto la cartografia precedentemente creata ed effettuando la query. Così facendo riesco effettivamente nel mio intento ma non capisco cosa intendi per “staccare” la cartografia di origine.
A me piacerebbe avere tutto su unico “strato”, cioè vorrei eliminare l’associazione per avere una carta “classica”, quindi un disegno sempre pronto all’uso senza dover essere costretto ad effettuare la query e/o l’associazione ogni volta che apro il file.
In sostanza come si fa a fare diventare una o più carte associate elementi del disegno corrente?
Spero di essere stato chiaro, mi puoi consigliare.
Grazie
Buona giornata.

GimmiGis ha detto...

Ciao Roberto,

Mi sono venuti i brividi leggendo che copiavi la cartografia come blocchi...:-)

Per fortuna hai trovato la strada giusta.

Ora ti manca poco.

Una volta che hai eseguito la query (mi raccomando, usando l'opzione "Disegna" e non "Anteprima") per staccare la cartografia di origine premio il tasto destro del mouse sul nome dei disegni associati, nel Riquadro attività, scheda Area di lavoro, e scegli Dissocia.

Infine dal menu File scegli Salva con nome, ed avrai creato un nuovo disegno nel sistema di coordinate che desideri.


Buon lavoro
GimmiGIS

Roberto ha detto...

Sono sempre io, ho inviato un commento qualche minuto fa sulle carte associate;
ho provato a fare una stampa e le carta associata non rende.
le linee sono molto spesse e grossolane.
Come mai?
Grazie.

GimmiGis ha detto...

Ciao Roberto,

Il controllo degli spessori delle linee in stampa avviene o attraverso il loro colore o attraverso il layer.

Dipende come hai impostato il disegno.

Hai configurato adeguatamente la stampante?

Questo è AutoCAD di base...
GimmiGIS

frisco0 ha detto...

volevo vedere i filmati da te suggeriti elencati qui
http://map3d.blogspot.it/2008/11/lezioni-di-cartografia-su-youtube.html
ma nessun link funziona, puoi aggiornarli?
Infinitamente grazie
Mario

GimmiGis ha detto...

Ciao Frisco0,

Non sono filmati miei, li ho condivisi da YouTube.
Purtroppo sono stati ritirati dagli autori e non li ho più trovati...

Spiacente
Giovanni