31 marzo 2010

Rilievo e topografia con Civil 3D (1)

Una illustrazione dal Manuale di AutoCAD Civil 3D relativa alle reti di rilievo

Con questo articolo voglio cominciare a trattare un argomento molto importante: la restituzione di rilievi topografici con AutoCAD Civil 3D.

Visto che l'argomento non è piccolo, questa è la prima puntata, dedicata alla importazione dei punti rilevati a partire dal libretto di campagna. Per inquadrare il tema, puoi cercare, nell'Help di Civil 3D la voce Flusso di lavoro rilievo topografico, di cui puoi vedere la prima parte qui sotto:

La prima parte del Flusso di lavoro di Civil 3D per il Rilievo Topografico

Quando esegui un rilievo topografico sul campo, il risultato finale di solito è quello che viene chiamato libretto di campagna. Una volta era un libretto vero e proprio, di carta, oggi per fortuna gli strumenti di rilievo topografico, le stazioni totali, permettono di registrarlo su di un supporto magnetico, e di scaricarlo automaticamente sul tuo computer, evitando la scrittura manuale, che comporta la possibilità di sbagliare.

Ogni strumento, a seconda della marca, scrive il libretto di campagna in un formato diverso, ahimé. Per questo AutoCAD Civil 3D mette a disposizione un apposito strumento, Survey link, dedicato alla conversione dai libretti di campagna dei vari produttori al formato Autodesk con estensione .FBK. (dal termine inglese FieldBooK).

Puoi avviare Survey Link dalla Barra multifunzione, nel menu Inizio, fai clic su Crea dati di profili terreno e scegliendo l'opzione Collegamento raccolta dati dei rilievi. Oppure puoi usare il comando da tastiera _AeccStartSurveyLink.

Nella Barra multifunzione, il bottone per avviare Survey Link

In questo modo apri la finestra di Survey Link, in lingua inglese. Qui potrai scegliere, dal menu Convertions, l'opzione Convert file format per importare libretti di campagna di molti formati diversi e convertirli nel formato Autodesk .FBK.


Potrai quindi convertire libretti di campagna provenienti da strumenti Sokkia, Leica, Topcon, Nikon e molti  altri ancora.

La finestra Convert di Survey Link

Ma non è tutto: alcune grandi case produttrici, come Trimble e Leica hanno sviluppato ulteriori estensioni di  Civil 3D per convertire i libretti di campagna dei loro strumenti. Un po' come avviene per le stampanti ed i plotter, dove i produttori spesso mettono a disposizione i loro drivers ottimizzati per AutoCAD.


A questo proposito, l'ottimo Maurizio Simoni ha pubblicato un articolo sul suo Blog per spiegare come usare l'estensione Trimble.

A questo punto è utile sapere che Civil 3D utilizza i punti già esistenti in formato DWG, ad esempio già importati da Pregeo o altri applicativi, ed importa i punti rilevati da file di testo o database di qualsiasi formato, con grande flessibilità. Nella Barra multifunzione, nel menu Inizio fai clic su  Punti e poi su Strumenti di creazione punto per aprire la finestra Crea punti. Oppure puoi usare il comando da tastiera _AeccCreatePoints.

Nella Barra multifunzione, il bottone Punti per aprire la finestra Crea punti

La finestra Crea punti ti mette a disposizione numerosi strumenti per creare nuovi punti, tra cui il comando Importa punti.

la finestra Crea punti ed il bottone per avviare l'importazione di punti da file di testo o database.


Un'altra possibilità è quella di importare punti e rilievi, e molto altro ancora grazie al formato standard LandXML, definito da Autodesk in collaborazione con Bentley, Trimble, Leica, Topcon e molte altra aziende.

Bene, tornando a noi ed al nostro libretto di campagna, una volta che hai a disposizione il tuo bel file .FBK non ti resta che seguire il flusso di lavoro di Civil 3D per il Rilievo Topografico, come da figura all'inizio di questo articolo. Quindi apri un nuovo progetto (attenzione al modello DWT che utilizzi per i nuovi progetti: hai installato il Country kit?).
Avvia la procedura guidata Importa dati dei rilievi, che ti permette di seguire tutti i passaggi necessari. Nella Barra multifunzione, menu Inizio, premi il bottone Importa dati dei rilievi. Oppure puoi usare il comando da tastiera _AeccImportSurveyData.


Segui la procedura guidata che ti chiederà di creare un nuovo database, o sceglierne uno che hai già creato, di individuare il file .FBK, di inserirlo in una rete esistente o crearne una nuova.

Il secondo passaggio della procedura guidata Importa dati dei rilievi: scelta del libretto di campagna da importare

Fai attenzione in particolare alle opzioni dell'ultimo passaggio della procedura guidata: è opportuno che tu scelga di elaborare i disegni al tratto e di inserire i punti rilievo.

L'ultimo passaggio della procedura guidata Importa dati 

L'importazione è molto divertente, perchè vedrai Civil 3d disegnare al tuo posto :-)

Rilievo importato da libretto di campagna in Civil 3D

Bene, il risultato dell'importazione è un oggetto di rilievo, ed ha caratteristiche speciali. Per esempio non sarà facilmente modificabile, per evitare di rovinare per sbaglio il risultato del rilievo.
Tutti i punti rilevati vengono inseriti nel gruppo di base Tutti i punti: ti conviene creare un gruppo nuovo per distinguere i punti rilevati da quelli che eventualmente andrai a creare dopo. Ma questa è un'altra storia...

Buon rilievo e buona Pasqua!
GimmiGIS

3 commenti:

jonnyscuola.blogspot.com ha detto...

Bellissimo articolo! L’ ho trovato molto interessante e ricco di contenuti innovativi. Ti ringrazio perciò dell’ impegno che dedichi a questo blog e per i tuoi contenuti gratuiti.

Gianluca Ranieri ha detto...

Complimenti, molto esaustivo anche per i non addetti ai lavori o per i principianti, vorrei chiede una cosa possibilmente. autocad 3d civil leggerebbe i file del libretto di campagna di una stazione totale sokkia SET4B? e se si quale versione del Civil?

GimmiGis ha detto...

Ciao Gianluca,
Conviene che, attraverso il sw della tua stazione totale, trasformi il tuo libretto di campagna nel formato standard .FBK, che viene sempre riconosciuto da Civil 3D.
Oppure nessuno ti impedisce di creare il tuo file XYZ, ed utilizarlo con Civil 3D.

Attenzione: questo Blog è fermo, cercami nel mio nuovo Blog:
www.gisinfrastrutture.it

Ti aspetto
GimmiGIS