05 giugno 2007

Usare e tematizzare Shape


Shape tematizzata con AutoCAD Map 3D (comuni italiani in base alla popolazione)

Già da tempo in questo Blog ti sto illustrando le potenzialità della nuova tecnologia FDO introdotta con Map 3D 2007 e consolidata con la recente Release 2008.

Ora voglio mostrarti in che modo, grazie a questa tecnologia, puoi costruire mappe in ambiente CAD utilizzando direttamente dati GIS.

Attenzione: non sto parlando di importare dati GIS nel tuo DWG, ma di utilizzarli direttamente nel loro formato. In questo modo eviti duplicazioni e tempi di attesa, e soprattutto puoi utilizzare i dati aggiornati in tempo reale dai tuoi colleghi, che magari utilizzano software differenti.

NB: leggi anche questo articolo che ho pubblicato sulla Release 2009, che ti permette di modificare direttamente gli Shapefile caricati con FDO!

In questo articolo utilizzerò una Shape (il formato ESRI che è ormai standard nel campo GIS), ma con gli stessi comandi FDO di AutoCAD Map 3D puoi accedere a molti altri formati di dati, anche in Geodatabase.
Il punto di partenza per utilizzare i comandi FDO è il riquadro attività, che di solito è ancorato su di un lato della finestra di Map 3D. In questo riquadro, se sei nella scheda Gestione visualizzazioni è evidente un bel bottone Dati, come illustrato qui sotto.


Riquadro attività, scheda Gestione visualizzazioni: il menu del bottone Dati.

Per iniziare ti basta premere con il mouse il bottone Dati e scegliere Connetti a dati... In questo modo aprirai la finestra Connessione dati. A questo punto prima di tutto scegli il tipo di dati che vuoi utilizzare, quindi scegli nell'elenco a sinistra la voce aggiungi connessione SHP. Quindi premi il bottone che rappresenta una cartella e scegli il percorso sul disco dove sono contenute le tue Shape.


Finestra Connessione dati dopo aver scelto il percorso delle Shape

Ora premi il bottone Connetti: ti verrà mostrato il contenuto della cartella e quindi potrai scegliere la Shape, o le Shape che vuoi caricare. Infine premi il bottone Aggiungi a carta.


Finestra Connessione dati: scelta della Shape da utilizzare.

Ora, con pochi click siamo già a buon punto. Puoi chiudere la finestra Connessione dati, intanto nell'area grafica di Map 3D è già comparsa la Shape e nel Riquadro attività ti è comparso il nome del layer ed il suo simbolo, che ti indica il tipo di dati (in questo caso poligoni) ed il colore utilizzato.
Inizialmente Map 3D assegna un colore casuale alla Shape, controllando però che non sia già utilizzato nella tua mappa. Ma ora puoi cambiarlo facilmente, ed anche costruire un tematismo.
Seleziona il layer nel Riquadro attività e premi il bottone Stile. Ti si apre la finestra Editor di stile, che vedi qui sotto.


Finestra Editor di Stile

Ti basta fare click con il mouse sulla piccola freccia che trovi nel riquadro inferiore, a destra della colorazione del tuo layer, sotto la voce Stile. In questo modo apri la finestra Applica stile, il cui utilizzo è veramente intuitivo.


Finestra Applica stile a poligono

Se invece vuoi tematizzare la Shape sulla base di un attributo, nella finestra Editor di stile premi il bottone Nuovo tema... In questo modo apri la finestra Tema.
Anche questa finestra è intuitiva: scegli dall'alto in basso la proprietà (ovvero l'attributo) che vuoi utilizzare per il tematismo, e ti verrà subito indicato qual'è il vaore minimo e quello massimo. Poi scegli la distribuzione (ottimo l'algoritmo quantile, per esempio), il numero di regole, e premendo il bottone di fianco a Intervallo di stili potrai scegliere i colori di partenza e di arrivo delle sfumature da applicare, che ovviamente verranno calcolate in modo automatico.


Finestra Tema poligono

... Ma ti ho già spiegato fin troppo, questi strumenti sono veramente facili, ti auguro buon divertimento nel tematizzare dati!
L'immagine che hai visto in cima a questo articolo è il risultato di un tematismo sui comuni italiani in base alla popolazione.

La tecnologia FDO non ti permette solo di accedere direttamente ai dati GIS classici, come ti ho appena illustrato. Ho già scritto alcuni articoli su altri aspetti molto interessanti:

  • Connessione a Server WMS infine, ti illustra in che modo è possibile accedere da Map 3D a dati GIS serviti via Internet nello standard WMS o WFS.

Buon divertimento con FDO!
GimmiGIS

29 commenti:

Anonimo ha detto...

ciao
vorrei sapere come faccio a creare un file cad e poi ad attarci una tavola degli attributi sul tipo di quello che si fa dentro arcgis con gli shape.
sai anche dirmi dove trovo un buon manuale (in italiano possibilmente!) che mi introduce ad autocad map ma che anche mi dice qualche concetto su come creare e lavorare le tavole degli attributi?
cioa
grazie

GimmiGis ha detto...

Prima di tutto devi utilizzare AutoCAD Map 3D e non il solo AutoCAD. Infatti con AutoCAD puoi associare attributi solo ai blocchi, mentre con Map 3D hai a disposizione i "Dati Oggetto" che ti permettono di associare attributi a qualsiasi primitva CAD (linee, polilinee, archi, poligoni etc).
Infatti se con Map 3D importi una shape di ArcGIS in un DWG potrai importare anche gli attributi, che verranno messi appunto nei Dati Oggetto.
Per quanto riguarda i manuali puoi guardare sul sito della GC Edizioni (www.gcedizioni.it) che ha già pubblicato due manuali su Map 3D e so che sta preparando quello per la Release 2008.

Anonimo ha detto...

Ciao. Vorrei sapere dove posso reperire il file shp sui Comuni italiani (e possibilmente anche quello sulle Province). Grazie

GimmiGis ha detto...

Ci sono diverse fonti dati possibili per i confini amministrativi. Una è quella di Multinet di Tele Atlas (la stessa dei navigatori satellitari delle automobili) che noi distribuiamo attraverso la rete dei rivenditori GIS Autodesk. Un'altra strada è quella dei dati ISTAT.

Anonimo ha detto...

si possono personalizzare i retini da utilizzare con i file shape, usati come FDO? grazie, nicola spigariol

GimmiGis ha detto...

Ciao Nicola,

la creazione di retini personalizzati è possibile nel formato DWG. Puoi quindi importare la shape e personalizzare i suoi retini. Eventualmente, per renderli disponibili, puoi poi stampare in formato DWF. Purtroppo i retini FDO allo stato attuale non sono personalizzabili.

Anonimo ha detto...

E' possibile editare gli shp, per esempio inserire un vertice in un poligono, direttamente, senza importarli come cad?
Se sì come?

Grazie

Federica

GimmiGis ha detto...

Ciao Federica,

Certamente.

Una volta connesso lo Shapefile, ti basta selezionare l'oggetto che vuoi modificare e poi premervi soprea il tasto destro del mouse.

Scegliendo dal menu contestuale "Estrai entità geografica" avrai a disposizione l'entità, modificabile con i Grips.

Terminata la modifica, premi di nuovo il tasto destro del mouse su di essa e scegli "Archivia entità geografica".

Puoi anche creare nuove entità, a partire magari da oggetti già esistenti in DWG, e cancellarle. Prova a consultare l'help in linea per maggiori dettagli

Buon lavoro
GimmiGIS

Mene ha detto...

Ciao, vorrei sapere come posso fare per stampare degli shape file inseriti con FDO. Mi spiego: ho inserito degli shape su una base cartografica Raster poi ho importato da un dwg un Layout con una finestra già impostata. Nel layout i tematismi shape sono visualizzati ma quando creo un file DWF del mio layout vedo solo la cartografia raster e non i tematismi shape :-(
Sapresti dirmi dove sbaglio?

nota: I raster sono sotto i tematismi shape e la trasparenza è attivata.

GimmiGis ha detto...

Ciao,

Guarda, ho appena provato, per sicurezza, ed il Dwf è venuto bene.
L'unico problema noto è che se imposti la trasparenza degli shape questi possono essere stampati opachi.

Si tratta di un problema che dovrebbe essere risolto con la versione 2009 in arrivo tra poco.

Assicurati di utilizzare la versione 2008 e di aver installato il Service Pack 1
vedi il mio articolo:

http://map3d.blogspot.com/2007/09/service-pack-1-per-autocad-map-3d-2008.html

Buona Pasqua!
GimmiGIS

GimmiGis ha detto...

PS: con la versione 2009 di AutoCAD MAp 3D è stato introdotto un comando che controlla proprio la trasparenza nella stampa degli oggetti FDO:

_MAPPLOTTRANSPARENCY

Provalo!

GimmiGIS

Mauro ha detto...

salve
ho importato su arcview 3.3 alcuni shape modificati con autocad map

a questo punto pero quando cerco di procedere con il comando merge
nella sezione geoprocessing mi da Array: Index 0 not in range 0..-1

mi sono accorto che arcview su questo shape non mi da neanke la
possibilita di convertirlo..

puo essere che sbaglio qualcosa nell'esportazione degli shape da autocad map?

grazie mille

GimmiGis ha detto...

Ciao Mauro,

Proprio recentemente è stato pubblicato da parte di Autodesk un hotfix sull'importazione ed esportazione di Shapefile.

Naturalmente ne ho scritto sul Blog:
http://map3d.blogspot.com/2008/12/hotfix-importazione-esportazione.html

Altrimenti prova a cancellare gli indici .idx ed a farli rigenerare da ArcView.

Buon lavoro
GimmiGIS

GimmiGis ha detto...

PS: ho pubblicato un nuovo articolo, più aggiornato, sull'uso degli shapefile!

Leggilo subito all'indirizzo:

http://map3d.blogspot.com/2008/12/editing-shapefile-con-autocad-map-3d.html

GimmiGIS

Mauro ha detto...

Grazie mille per i consigli..
il mio problema pero rimane..
ho provato come mi hai suggerito a
a cancellare gli indici .idx ed a farli rigenerare da ArcView, ma comunque non mi da la possibilita di convertire o modificare con un altro lo shape appena creato da autocad map 2009..
l'unico modo che ho trovato è quello di inserire in arcview il dxf e estrapolare convertendolo poi lo shape..
è proprio l'unico modo?

GimmiGis ha detto...

Ciao Mauro,

Ok, hai un'altra alternativa.

Digita da tastiera: _mapexport4 (come lo vedi, senza dimenticare il "_" iniziale).

In questo modo richiami il vecchio comando di esportazione di Map, che genera Shapefile che, molto probabilmente, sono compatibili con il vecchio Arcview 3.

Buon lavoro
GimmiGIS

Mauro ha detto...

PERFETTO!
grazie mille cosi funziona e mi
da la possibilita di lavorarci con
arcview!

Grazie davvero..
buon lavoro a lei..
e se avro ancora bisogno
non esitero a ricontattarla..

Saluti

Anonimo ha detto...

Salve a tutti
io uso Autocad Map 3D 2010
vorrei sapere dove trovo un shp file con la toponomastica dei centri abitati della sardegna...Saluti Mauro

GimmiGis ha detto...

Ciao Anonimo,

Per cominciare, puoi scaricarti i dati Istat dell'Italia in Shapefile:

http://map3d.blogspot.com/2007/10/dati-istat-dellitalia.html

Ci sono i comuni, creando delle etichette puoi avere almeno quelli.

Poi puoi cercare nei dati dell'atlante di geografia statistica se trovi qualcosa di più dettagliato

http://map3d.blogspot.com/2009/09/atlante-di-geografia-statistica-istat.html

Infine vai sul sito della Regione Sardegna, ci sono molti dati disponibili online:

http://www.regione.sardegna.it/j/v/25?s=99899&v=2&c=120&t=1

Buon lavoro e buon anno!
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

Ciao Giovanni sono Marino dalla Basilicata, Ho un problema con la stampa con AutoCAD Map 3D 2009:
Sovrapponendo Shp areali (contorni di frane) su cartografia raster, anche impostando la trasparenza di fondo degli shp, questi mi vengono stampati con sfondo solido.

Come posso risolvere?
grazie

GimmiGis ha detto...

Ciao Marino,

Prova ad impostare la variabile MAPPLOTTRANSPARENCY

Vedi:
http://map3d.blogspot.com/2008/10/stampa-della-trasparenza.html

Buon lavoro
GimmiGIS

Anonimo ha detto...

ciao a tutti,
volevo sapere se era possibile creare o personalizzare, o in qualsiasi altro modo, soprattutto retini (fill symbol) o linee in Arcgis. Uso ArcGis v9.3.1 ed ho i patterns per autocad. Mi servivano retini, linee... geo-litologici, Se qualcuno mi puo aiutare. ciao e grazie.
Nicola

GimmiGis ha detto...

Ciao Nicola,

Mi fa molto piacere che tu chieda supporto qui per ArcGIS :-)

Purtroppo io non posso supportarti, se qualcuno conosce la soluzione...

Buon lavoro
GimiGIS

Anonimo ha detto...

Ciao a tutti,

ho riscontrato un problema importando un file shp in AutoCAD Map 3D. Se il file shp contiene delle informazioni di testo, ad esempio, nel mio caso, un file relativo alla toponomastica, nella visualizzazione in Map 3D non compaiono i testi ma solo dei rettangoli. Come fare a visualizzare i testi sulla mappa?

Grazie,

Franco

GimmiGis ha detto...

Basta che selezioni il layer nel Riquadro Attività e poi premi il bottone Stile.

Lì puoi modificare il simbolo, ma soprattutto attivare le etichette per rappresentare il testo

Buon lavoro
GimmiGIS

michele ha detto...

ho reso trasparente il retino solido attraverso Style (dalle proprietà). a Video vedo il retino trsaparente, in anteprina di stampa anche ma quando stampo risulta solido.
Come risolvo il problema?
grazie michele

GimmiGis ha detto...

Prova il comando:
MAPPLOTTRANSPARENCY

Ne ho scritto in questo articolo:
http://map3d.blogspot.it/2008/10/stampa-della-trasparenza.html

GimmiGIS

michele ha detto...

Grazie 6 sempre "risolutivo"
michele

michele ha detto...

Grazie 6 sempre "risolutivo"
michele